Il 2012 sarà l’anno delle tempeste solari. E’ quanto si legge in un rapporto di 132 pagine commissionato dalla Nasa alla National Academy of Science. Ma cosa sono le tempeste solari? Il sole ogni undici anni varia il suo campo magnetico provocando grandi quantità di energia e radiazioni che possono raggiungere il nostro pianeta.Gli scienziati monitorano questi eventi dal 1859, quando una tempesta solare provocò la combustione dei cavi del telegrafo e rese osservabili delle aurore simili a quelle polari in Italia e a Cuba. Le parole dell’agenzia spaziale Usa non sono molto rassicuranti, infatti, se avessero ragione gli scienziati, nel 2012 si potrebbero verificare dei black out che renderebbero impraticabili anche le più semplici attività quotidiane. In un mondo ormai lontano dagli albori della Rivoluzione industriale si potrebbero presentare scenari apocalittici.

Per saperne di più:

http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2009/21jan_severespaceweather/

http://www.nationalgeographic.it/scienza/2011/03/08/news/what_if_the_biggest_solar_storm_on_record_happened_today_-204818/

http://www.repubblica.it/tecnologia/2009/05/10/news/2012_allarme_nasa_black_out_sulla_terra-1823508/

http://blog.libero.it/uforicerche/7059114.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Tempesta_solare